Premi 'Enter' per iniziare la ricerca o 'Esc' per uscire
ristoranti vegani a Berlino: piatto vegetariano.

Ristoranti vegani e vegetariani a Berlino

Ristoranti vegani e vegetariani a Berlino

ristoranti vegani a Berlino: piatto vegetariano. ,

Dove mangiare vegano o vegetariano a Berlino? Ecco una lista dei migliori posti divisi per quartiere

La capitale tedesca è una città che lotta costantemente per garantire un rapporto armonico tra uomo e ambiente, così come per conservare la sua natura libera e sperimentatrice. Questo si riflette anche sul cibo tipico di Berlino.

Non è, quindi, un problema trovare ristoranti vegani e vegetariani a Berlino, ed è anzi una piacevolissima scoperta testare come i migliori chef in città si cimentano in questo tipo di cucine.

Negli ultimi anni la metropoli tedesca ha conquistato il primato di capitale vegana in Europa e quasi tutti i locali e ristoranti di moda, persino le griglierie, hanno in menù almeno un piatto vegano o vegetariano.

Qui di seguito una lista di ristoranti cruelty free di Berlino che vale davvero la pena di provare.

ristoranti vegani a Berlino: piatto vegetariano.

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE DI MITTE

Cookies cream (€ € € €)

Può un ristorante vegetariano conquistare una stella Michelin?  Certo che sì! Cookies Cream ce l’ha fatta nel 2017, grazie al genio dello chef Stephan Hentschel.

Tra i ristoranti vegani e vegetariani a Berlino, questo locale molto trendy, sorto dalle ceneri di un club di musica techno, ha conquistato l’attenzione anche di vip hollywoodiani come George Clooney grazie alle sue combinazioni ricercate di sapori, i suoi interni irriverenti e chic, e i suoi ingredienti a km 0.

Molti piatti possono venir preparati in versione vegana su richiesta. il Cookies è più di un ristorante: è un’autentica esperienza. Menù da 3 portate con vino abbinato o cocktail analcolico a 59 euro.

Kopps (€ € – € € €)

Se nel weekend avete voglia di assoluto relax e un sontuoso brunch che spazi dalle ” uova” strapazzate e formaggi a yogurt e torte, tutto veganKopps e imbattibile: al prezzo fisso di 20 euro sarete sazi e più che soddisfatti. 

La cucina ricercata degli chef Kümmel e Mirinioui attira anche per pranzo e cena moltissimi amanti di un’alimentazione responsabile e leggera, nonché saporita e nutriente. Il ristorante si trova nel quartiere Ebraico di Berlino e l’ambiente interno è minimal, ma non serioso: i gruppi si siedono su lunghe panche che fanno sentire subito a casa. Meglio prenotare anche per il brunch.

Frea (€ € – € € €)

Per voi il piacere del palato non prescinde dal rispetto per Madre Natura? Bene, Frea a Mitte sposa in pieno il vostro punto di vista.

Questo e il primo ristorante vegano a Berlino ad essere zero waste, ossia zero sprechi, e a combattere l’uso della plastica degli imballaggi di frutta e verdura: gli ingredienti, freschissimi, provengono da fattorie bio a poca distanza dalla città.

Lo chef norvegese Halfdan Kluften e il blogger Johnny and the food vi delizieranno con piatti 100% a base vegetale e tutti preparati (compreso il pane) dal team in cucina. Frea è un ambiente luminoso, scanzonato e ricco di piante, dove mangiare fa bene anche allo spirito.

Ryong (€ – € €)

Ristorante fusion di cucina vietnamita e giapponese, questo piccolo locale accogliente mischia in menù streetfood sperimentale con piatti tradizionali rivisitati con gusto: noodles di farro e pho freschi, squisiti bao-hamburger con crosta di tempura e bento box con una raffinata selezione di verdure marinate, sottaceti ed erbe.

Ottime anche le bevande rinfrescanti. Ryong offre un servizio molto cortese in un ambiente particolare.

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE Di KREUZBERG

Viasko (€ €)

In un angolo tranquillo del vivace quartiere turco di Berlino e con un gradevole Biergarten ( terrazza esterna) da godere nelle belle giornate, questo grazioso ristorantino vegano vi aspetta per un pasto all´insegna del benessere e del gusto.

Deliziatevi con il ricco brunch domenicale, sorseggiando un buon “caffe Moena”, oppure assaggiate i Käse spatzle, un classico della cucina tedesca, in versione vegan. Menù fisso e piatti che cambiano stagionalmente, il Viasko vi farà assaporare in pieno una pausa riposante.

Seerose (€ – € €)

A conduzione famigliare e concepito come un buffet, il ristorante vegetariano Seerose vi offre la possibilità di scegliere se sul vostro piatto desiderate 3, 4, o 5 delle delizie che vedete in vetrina. Sul piatto vi verrà poi servita anche un po’ d’insalata e couscous di accompagnamento…insomma attenzione a non strafare.

L’ambiente assomiglia a un incantevole salotto borghese di inizio Novecento, con mobili antichi di legno e fiori freschi al centro di ogni tavolo. Di sabato mattina c’è anche un piccolo mercato degli agricoltori davanti al locale, dove comprare magari del buon vino e altre leccornie.

Brannibal’s (€)

Camminando da un monumento all’altro vi è venuta voglia di una pausa con caffè e dolce ? Nessun problema, Berlino offre anche ai vegani il piacere di sprofondare i denti in una soffice ciambella.

Molto colorati e con gusti differenti a seconda della stagione, i donuts Brannibal’s sono diventati un vero cult tra i vegani e non. Ci sono vari shops Brannibal’s in città, ma l’impasto viene preparato artigianalmente ogni giorno.

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE DI FRIEDRICHSHAIN

Vöner (€)

Se siete in cerca di un pasto vegan mordi-e-fuggi, al VÖNER potrete assaggiare uno degli streetfood cult di Berlino: il kebab. Stiamo parlando, naturalmente, di kebab fatto di seitan marinato, insaporito come da tradizione da salsa all´aglio e accompagnato da croccante insalata e anelli di cipolla.

Il menù offre anche due ottimi hamburger, serviti con maionese fatta in casa, e patatine con burro di arachidi.

Goura Pakora (€ / € €)

In questo simpatico ristorante la cucina indiana si apre a influenze da tutto il mondo e accanto a samosa e papadum, troverete falafel, wraps e smoothies. Tutti i 30 piatti in menu vengono preparati al momento dalla cucina, sono senza glutine e vengono salati con sale dell’Himalaya.

L’ambiente del locale e senza pretese, ma il colore e sapore dei piatti vi porterà coi sensi in luoghi lontani e assolati. Se siete in questa zona di domenica mattina, non perdetevi i famosi mercatini dell’usato di Berlino in Boxhagener Platz e all’interno del Raw Tempel.

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE DI PRENZLAUERBERG

Momos (€ €)

Il bello della cucina vegana e vegetariana a Berlino è che offre la possibilità di fare un tuffo anche nella cultura gastronomica di altri paesi. I momos, per esempio, sono una specialità della delicata cucina nepalese: ravioli di pasta carnosa (tranquilli, non c’è carne all’interno!) con ripieni differenti, vegani o vegetariani.

Qui avrete la possibilità di assaggiarne diverse varietà accompagnati da 3 salse differenti, cotti al vapore o fritti in padella, semplicemente selezionando un delizioso e pratico menù da 8 pezzi a 5,90 euro, da 14 pezzi a 8,50 euro, o da 8 pezzi a 10,50 euro. MOMOS offre anche deliziosi smoothies e dolci, tutti preparati con ingredienti bio.

Lia’s Kitchen (€)

La cucina israeliana è caratterizzata, si sa, da ingredienti sani e piatti spesso senza carne. Cosa succede, allora, se una ragazza di Tel Aviv si innamora dei fast food americani?

Hamburger con funghi Portobello caramellati nello sciroppo d’acero e patate dolci fritte, feta di mandorle vegane e un enorme frullato di banana e mango, per esempio. Al motto di “nessun cliente deve andarsene affamato”, Lia’s Kitchen vi dispenserà porzioni generose, condite con salse a volontà. Tutto fatto in casa, vegano e molto gustoso.

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE DI NEKÖLLN

Con Tho (€ €)

Arrivando dalla trafficata Hermann Platz, è sorprendentemente piacevole ritrovarsi in una foresta di bambù e assaporare qualcosa di buono in un ambiente semplice e curato.

Hong Toi ha messo la stessa cura nel creare le sue ricette, partendo dalla volontà di importare il minor quantitativo possibile di ingredienti dall’estremo oriente: ne è nata una cucina colorata e ricercata, che mischia profumi asiatici a spezie locali. Per pellegrini urbani in cerca di ristoro.

Stella Nera (€ €)

Pizza vegana? Può suonare come un’eresia, ma il collettivo STELLA NERA vi convincerà del contrario. Forno a legna, impasto fatto ad arte, “formaggio” fresco fatto in casa…lo scetticismo svanirà al primo morso.

A questa pizzeria non manca nulla, nemmeno tiramisù e panna cotta, naturalmente vegan. Un po’ fuori dai percorsi turistici, ma molto vicino alla stazione della linea metro U8, Stella Nera vi darà un caloroso benvenuto all’italiana!

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE DI SCHÖNEBERG

Chai Village (€/€ €)

A poca distanza dalla splendida e animata Akazienstr, questo ristorante vietnamita nel cuore del quartiere di Schöneberg  è molto frequentato dai locali, che apprezzano la cucina saporita e speziata, gli ingredienti scelti (non si fa uso di glutammato), e i prezzi davvero contenuti.

L’ambiente del Chai Village è semplice, informale e accogliente. Quasi tutti i piatti sono anche vegani e se avete particolari richieste, il cortese personale sarà pronto ad accontentarvi. Da poco e stata aperta un´altra filiale in Friedrichshain.

Tianfuzius (€ €)

La famiglia Wang, originaria dello Sichuan, appartiene alla scena gastronomica berlinese da più di vent´anni e con grande maestria trasforma seitan e soia in croccanti e saporiti piatti che ingannano i sensi.

Provate l'”anitra “con noccioline o il “pollo” Gongbao e ne resterete ammaliati. Ambiente adatto a tutti, dalle famiglie alle coppie giovani, il Tianfuzius ha una gradevole terrazza ed è a poca distanza da una delle più eleganti piazze del quartiere, la Viktoria-Louise-Platz.

RISTORANTI VEGANI E VEGETARIANI NEL QUARTIERE DI CHARLOTTENBURG

Vaust (€ €)

Chi pensa che mangiare senza carne significhi rinunciare a una buona birra artigianale di accompagnamento, qui da VAUST si toglierà diverse soddisfazioni.

Tutte le birre del Vaust sono autoprodotte e create dal mastro birraio Wolfgang Grabolle, ma se preferite un bicchiere di vino…non storceranno il naso: è vegano anche quello.

Vaust è un miix unico di ristorante – birreria che offre piatti dal sapore autenticamente berlinese e naturalmente ispirati al mondo dell’ambrata bevanda. Perché non provare il celebre currywurst in versione vegan?

Volete conoscere la vera anima dei quartieri di Berlino con un tour a piedi?  Guardate le nostre proposte per le visite guidate di Berlino!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione*